Deutsch
Italiano
Italiano


Stili di vita e piaceri

La cantina di degustazione "Das Nöckler"

Le storiche mura della via Centrale di Brunico custodiscono un vero e proprio gioiello: la pregiata cantina "das nöckler".

Una perfetta simbiosi tra antico e moderno, tra valori del passato e innovazione: ecco quello che i visitatori possono ammirare dopo aver sceso i 26 gradini che portano nelle profondità del locale di degustazione. Qui riposano 600 vini prestigiosi provenienti dalle zone vinicole più rinomate d'Italia, compresi i grandi nettari di Alto Adige e Toscana, i vini di culto del Piemonte ed alcune frizzanti novità.

genussEcco alcune informazioni sulla storia della cantina: il nome attuale ed i muri risalgono al lontano 1256, ovvero agli albori della città di Brunico. L'azienda di distribuzione bevande Harpf, fondata nel 1919, dai primi anni e fino alla metà del 1900 utilizzò questi spazi di via Centrale come deposito per grandi botti di vino, che poi veniva distribuito nei pubblici esercizi della Val Pusteria.

Oggigiorno la cantina viene utilizzata per degustazioni e per ospitare clienti, partner d'affari e amici. L'impulso alla rivitalizzazione della cantina, rimasta vuota per 30 anni, è stato dato nel 2004 da Lukas Harpf, che assieme all'architetto di Bressanone Gerd Bergmeister ha effettuato una ristrutturazione esemplare. Alla cantina dal tetto in legno in stile gotico, sita in un edificio storico di proprietà della famiglia, è stato infuso uno spirito vitale moderno senza comunque intaccare la struttura, diventando così uno splendido esempio di riuscita ristrutturazione architettonica.

 
Top